GEAR E STRUMENTAZIONE

LA STORIA DI GIBSON GUITARS

di Sofia Savoia

model_year_banners-740x280

 

how to get a student loan in toronto Cari Guitar-Nauti,

ag loan calculator Gibson è un marchio fin troppo noto ai chitarristi, e spesso al centro dell'eterna polemica del "paghi solo per il nome". Da anni ormai si sprecano commenti sull'effettiva qualità delle chitarre education loan interest rate comparison 2015 Gibson, commenti ovviamente estesi a gran parte dei nomi più famosi come overpay loan calculator Fender, personal loan absa.co.za Martin, payday loans accept account now Taylor ecc. Dall'eterna rivalità con Fender è scaturita l'ulteriore diatriba: quick payday loans no credit check Fender o Gibson? Leggendo i commenti di certi chitarristi sembra di essere allo stadio a vedere Barcellona vs. Real Madrid, come se la refinance commercial vehicle loan Stratocaster escludesse la anz fixed rates home loans Les Paul e viceversa. Da notare che simili discussioni raramente provengo da musicisti professionisti: per quasi tutti, pur ovviamente avendo delle preferenze, il sogno è possederle entrambe. Piaccia o meno, Gibson è protagonista assoluta del mercato chitarristico, sia nel panorama elettrico che in quello acustico.

La sua storia parte dallo stesso punto da cui sono partiti quasi tutti i costruttori delle prime chitarre acustiche in America, e cioè dal car loan for the unemployed mandolino. Nel 1894, loan affiliate program Orville Gibson, costruttore di mandolini, dà vita alla sua attività nella città di Kalamazoo, nel Michigan, e fonda la Gibson Mandolin-Guitar Mfg.Co, Ltd otto anni dopo. I suoi mandolini (e in seguito anche le sue chitarre) sono così unici che ottiene addirittura un brevetto, grazie alla sua idea di costruirli con la cassa di risonanza bombata come quella dei violini, anziché piatta.

gibson-2017-acoustics-newsÈ proprio per questo straordinario accorgimento che si deve ad Orville Gibson la nascita della prima chitarra archtop, perfezionata dal progettista impiegato nell'azienda Lloyd Loar.

Contemporaneamente agli esperimenti che porteranno alla nascita delle chitarre elettriche, Gibson, negli anni '30, si specializza sulle citibank car loan statement acustiche, diventando la concorrente più accanita di Martin (con la quale però collabora per la realizzazione delle prime chitarre dreadnought). È da qui che nascono alcune delle acustiche più conosciute al mondo, tra cui la direct plus loan application online Gibson J45, la first choice loan services inc reviews Dove e la massachusetts loans Hummingbird.

Sarà solo nel 1952, con l'introduzione della payday loans for people without jobs Gibson Les Paul, che prende vita la leggendaria rivalità con Fender, che nel 1950 commercializzò la Broadcaster, poi chiamata Stratocaster. Le differenze tra le due sono molte: i pick up, il corpo, il manico, i materiali…tutto di queste due chitarre è diverso, eppure divengono entrambe ugualmente popolari.

L'inventiva però non è sufficiente. A fine anni '50, il presidente dell'azienda Ted McCarty capisce che Gibson viene identificato come un marchio tradizionale, con il rischio di essere scartato dai più giovani. È da questa necessità di accontentare tutti i palati che nasce la unsecured car loan definition Gibson SG (dove "SG" sta per Solid Guitar): più sottile e leggera della Les Paul, con corpo piatto e double cutaway, ma con la costante degli humbuckers.

Gli anni '70 e '80 videro l'azienda oggetto di molti cambiamenti, acquisita e rivenduta più volte, con un conseguente calo di attenzione e di qualità dei prodotti, ma superò il momento di crisi già a partire dalla seconda metà degli anni '80, anni durante i quali si fece ordine e si stabilirono i quartier generali di Nashville per le chitarre elettriche, Memphis per le semiacustiche e Bozeman per le acustiche.

La corsa alle innovazioni non si ferma neanche in tempi più recenti e nel 2002, cinquantesimo anniversario della Les Paul, arriva la prima chitarra fast bond loans brisbane digitale al mondo, nominata tra le più interessanti invenzioni dell'anno dal Time magazine. Anche il panorama extrachitarristico non è escluso dall'elenco. L'azienda, divenuta ormai un colosso, è coinvolta nella produzione di pianoforti, percussioni, sistemi audio e quant'altro.

Le ultime invenzioni firmate Gibson sono recentissime: nel 2007 la td bank home equity loan reviews Gibson Robot Guitar e nel 2008 la pnb home loan for land purchase Dark Fire, chitarra che si accorda da sola. L'attenzione verso le nuove tecnologie, e in particolare la robotica, non è sempre gradita ai chitarristi, la maggior parte dei quali ha storto il naso dinanzi a certi nuovi cambiamenti, soprattutto perché - nonostante gli sforzi dell’azienda per essere sempre all'avanguardia - gli affezionati Gibson, e in particolare della Les Paul, hanno di solito uno speciale amore per i modelli tradizionali.

Ma Gibson ha sempre dimostrato di avere lungimiranza, ed è certo che i suoi nuovi esperimenti, così come lo furono quelli degli albori, la porteranno ancora lontano.

gibson_groupshot_01Per tornare ai dilemmi iniziali: una Gibson vale davvero così tanto, o ci lasciamo solo incantare da un nome altisonante? Siamo sul serio dinanzi ad un prodotto tra i più eccellenti che esistano sul mercato? Forse sì, a volte ci lasciamo troppo persuadere da un marchio, e magari potremmo trovare qualcosa di migliore, o di equivalente, o almeno di simile, ad un prezzo più contenuto. Ma c'è una cosa che, in questi casi, può fare tutta la differenza, ed è la tradizione. Un orecchio allenato saprà facilmente riconoscere il tipico suono Gibson. L'inconfondibile attacco della http://sohossecrettearoom.co.uk/?q=more-than-one-payday-loan-at-a-time J45 è unico, come è unico quello di una http://nescpa.org/?m=ace-payday-loans-tulsa-ok Martin D28, come è unico, e così tipicamente Gisbon, l'aspetto di una http://elcampingdegredos.com/?q=list-of-internet-payday-loan-lenders J200.

 

Gibson è un marchio con un’identità precisa, radicata, inconfondibile. E se uno se ne innamora, non avrà né occhi né orecchie per altro.

http://condadotravel.com/?q=heloc-loan-amortization-calculator Sofia Savoia

 

 

 

 

 

 

 

claudio cicolin

payday loans in south elgin il Buona chitarra e a presto!

Claudio Cicolin

 

 

 

 

TI E' PIACIUTA QUESTA LEZIONE? CONDIVIDILA SUI SOCIAL NETWORK 

PER SUPPORTARMI E LASCIA UN COMMENTO QUI SOTTO!

green-arrow-icon

 

 

 


 

 

 

 

 
Powered by Bullraider.com
Joomla templates by a4joomla